Video: ‘La vita in diretta’ torna a occuparsi di Stamina

“Il Tar salva la cura Stamina. Il ministero cambia gli esperti: non erano imparziali”. Così inizia la puntata di giovedì 5 dicembre de La vita in diretta. Il giorno precedente infatti, il Tribunale Amministrativo Regionale di Roma aveva stabilito un vizio di forma sulla composizione del comitato scientifico preposto dal ministero della salute alla valutazione del metodo Stamina, imponendo la costituzione di una nuova commissione composta da personale privo di pregiudizi su tale metodica.
Con la decisione del Tar del Lazio si apre nuovamente una speranza per tutti gli ammalati di malattie neurodegenerative che da tempo gridavano allo scandalo per il blocco della sperimentazione (disposta dalla Legge) da parte di un comitato scientifico in conflitto di interesse con il metodo Stamina.
La puntata, molto, troppo affollata per poter affrontare adeguatamente un tema così importante, ha visto come ospiti in studio il dottor Marcello Villanova della clinica Nigrisoli di Bologna, Francesco D’Andria papà di Lorenzo, Francesca Atzeni mamma di Ludovica e il giornalista Paolo Russo. Inoltre in collegamento skype era presente il professor Davide Vannoni, in collegamento in diretta Giuseppe e Lina Procentese genitori di Giovanni, e in collegamento telefonico Andrea Sciarretta papà di Noemi. A causa di questo “sovraffollamento” di ospiti nessuno alla fine ha potuto esprimere un concetto dall’inizio alla fine senza essere interrotto dal presentatore o dalla pubblicità.
Oggi 6 dicembre La vita in diretta ha promesso il proseguimento della discussione.

Guarda il video dal minuto: 1 ora 43 minuti

05 Dicembre 2013

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

I nostri progetti

La tintarella accessibile

Abbiamo un progetto ambizioso: costruire una guida alle spiagge accessibili d'Italia.

Ci aiuti?

Progetto NINeR

NINeR ha come scopo quello di portare avanti programmi di ricerca clinica in ambito neuromuscolare, accelerando sia i tempi di somministrazione degli attuali trattamenti sia quelli di approvazione di nuove sostanze.

Scopri di piùDona subito

La box del FisioTè

Il FisioTè è una box omaggio da donare allə sociə e alle persone con SMA che ne faranno richiesta.

Richiedi la tua!

Fai una donazione ad ASAMSI

Puoi effettuare una donazione sicura (e deducibile dalle tasse) in molti modi diversi!

Scopri quali!