Bonfrisco (Pdl), a giorni costituzione Associazione Interparlamentare difesa Cure Compassionevoli

“Sono qui oggi per essere vicina alle famiglie atterrite dall’annuncio del ministro della Salute. Come parlamentare ero molto perplessa dalla legittimità del Comitato tecnico scientifico, oggi lo sono ancora di piu’ nel leggere la Relazione del Comitato che solleva a mio parere molti dubbi. Per questo Lunedi’ depositero’, assieme ad altri colleghi, un’Interrogazione parlamentare per conoscere i supporti scientifici sui quali si basano le valutazioni di questo frettoloso Comitato. Ricordo a tutti che una legge votata dal Parlamento ha previsto una sperimentazione, mentre molti pazienti sono gia’ in cura presso gli Ospedali di Brescia e altri devono essere curati in base a ordinanze della magistratura. Ma quello che mi sta piu’ a cuore ricordare ora e’ il grande valore del decreto Turco che ha legiferato le cure compassionevoli nel Sistema sanitario nazionale. A questo scopo annuncio la costituzione a giorni di un’Associazione Interparlamentare per la Difesa delle Cure Compassionevoli a chi non ha altra terapia possibile. Non ci fermeremo fino a quando il Parlamento non avra’ preso coscienza del valore della vita e delle cure, valore che va tutelato fino in fondo”. Cosi’ la sen. Anna Cinzia Bonfrisco del Pdl a Firenze durante il Corteo di Solidarieta’ alle famiglie con malati affetti da patologie rare e terminali in lotta per ottenere le cure Compassionevoli con protocollo Stamina.

13 Ottobre 2013

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram